Francia: ecco alcune tra le spiagge nascoste più belle

Ti piace questo articolo?

Quanti di voi aspettano l’estate per godersi la meraviglia delle spiagge francesi? Pochi di voi, tuttavia, non sapranno che la Francia possiede numerose spiagge nascoste, oltre a quelle di cui si vanta la Costa Azzurra. Esistono, infatti, molti luoghi bellissimi, molti angoli naturali in cui poter passare le proprie vacanze e i propri momenti fuori dalla routine quotidiana.

Partiamo dalla regione della Bretagna, un luogo non caldissimo ma incantevole per i paesaggi ricchi di scogliere e foreste che tanto ricordano quelli presenti in Cornovaglia. In questa zona si trova Ploumanac’h, ossia la meta preferita di tutti gli amanti del trekking ma anche per chi desidera trascorrere una vacanza di riposo assoluto famiglie con bambini incluse.

Ploumanac’h

Ploumanac’h

Identica atmosfera si respira a distanza di qualche chilometro dalla costa della Bretagna, precisamente sull’Ile de Batz. Qui troviamo spiagge con sabbia bianchissima, cristallina, come ad esempio la spiaggia della Grève Blanche. In questa zona non si vede nessun’auto, tuttavia è un luogo che offre molte attrezzature per accogliere i turisti.

Grève Blanche

Grève Blanche

Spostandoci sulla costa a occidente, invece, compare l’isola di Noirmoutier. Questa ha un collegamento diretto con la terraferma attraverso un moderno ponte costruito per favorire gli interscambi. La spiaggia più bella presente sull’isola è Plage de Dames, anche se chi giunge in questo paradiso, ha a disposizione circa 50 km di costa sui quali fermarsi e farsi un bel bagno.

Plage de Dames

Plage de Dames

Spostandoci in Linguadoca, invece, compare la bellissima spiaggia di Grau du Roi, ossia una lingua sabbiosa di circa 10 km composta di dune, lagune ma soprattutto da una rigogliosa macchia mediterranea.

Se amate i territori selvaggi e la natura incontaminata non potete non considerare un viaggio sulla zona della costa atlantica francese, più precisamente nel villaggio di Guèthary. La presenza di pinete, scogliere, terre a strapiombo sulle spiagge, consente l’attivazione di numerose attività sportive tra cui il surf e il trekking.

Per prenotare la vostra permanenza nel territorio francese, potrebbe tornarvi utile questa sezione del sito France-Voyage.